Comune di
Rifreddo
Comune di
Rifreddo
Comune di
Rifreddo  Provincia di Cuneo
Il comune su
Stai navigando in : Le News
   Le News
Da Rifreddo alla Camera dei deputati a Roma. Il sindaco Cesare Cavallo tra i 600 sindaci italiani invitati a discutere in Parlamento

Tra i 600 sindaci italiani invitati dalla Presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini a discutere in Parlamento sui temi relativi agli enti locali c'era anche il primo cittadino Cesare Cavallo. Un'esperienza piuttosto insolita per un sindaco dei piccoli comuni e praticamente unica per le nostre zone. "La possibilità di partecipare a questa seduta presso il palazzo di Montecitorio - ci spiega il primo cittadino rifreddese - e arrivata grazie all'associazione dei comuni ed in particolare grazie ala mia recente partecipazione all'Assemblea nazionale di Bari. Infatti in quella sede si era parlato dell'evento ed io avevo proposto la mia partecipazione. Come spesso accade per questo tipo di attività, dove i numeri dei partecipanti è ridotto, poi tutto è rimasto in forse fino a giovedì scorso quando da Roma mi hanno fatto sapere che ero stato inserito nell'elenco dei 600". Dal punto di vista pratico la seduta, svoltasi tra l'altro oltre che sotto presidenza della Boldrini anche con la partecipazione del Governo rappresentato dal ministro dell'interno Alfano, e sta suddivisa in più temi tra cui hanno fatto la parte da leone: ambiente, politiche sociali, immigrazione e naturalmente autonomie locali. Su ognuno di questi temi i sindaci hanno potuto illustrare le loro ragioni mentre a fine discussione hanno cercato di tirare le somme i presidenti delle relative commissioni parlamentari. A fine seduta poi gli interventi più attesi ovvero quello del Presidente di Anci De caro e del  ministro dell'Interno Angelino Alfano. "Due interventi - che ci racconta Cesare Cavallo - hanno significativamente puntato sull'importanza dei comuni ed in particolare di quelli più piccoli facendo così intravedere un cambio di strategia a livello Governativo rispetto all'impostazione che voleva, di fatto, far sparire gli enti a favore di altre forme gestionali. Una bella notizia che spero si trasformi presto in dettato legislativo consentendo così ai piccoli comuni di continuare la loro millenaria storia".
        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Rifreddo
Via V. Emanuele II, 1 - 12030 (CN)
Tel: 0175.260022
Fax: 0175.490387
Email: info@comune.rifreddo.cn.it
Partita IVA: 00487200040
Email: info@comune.rifreddo.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UF32WA
Codice ISTAT: 004181
Codice catastale: H285
Codice fiscale: 85000390048
Partita IVA: 00487200040
Conto Corrente Postale: 10057123
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 10 N 06906 46700 000000004810

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento