Comune di
Rifreddo
Comune di
Rifreddo
Comune di
Rifreddo  Provincia di Cuneo
Il comune su
Stai navigando in : Le News
   Le News
Dal Consiglio nuovi investimenti sul cimitero. A breve si procederà anche alle esumazioni delle salme interrate

Si è parlato parecchio di cimitero nell'ultima seduta consigliare del comune di Rifreddo. Infatti i consiglieri hanno fatto una panoramica sulla situazione dello stesso e sono poi intervenuti su più di un aspetto della regolamentazione che riguarda la fruizione delle aree funerarie. Il primo grande capitolo della discussione è quello legato agli investimenti. Gli amministratori hanno, infatti, previsto l'intera rivisitazione dell'area di ingresso e della prima parte del cimitero stesso. Più in dettaglio si procederà alla sostituzione di tutti i cordoli dell'area dedicata alle tombe interrate, alla realizzazione di nuovi camminamenti ma anche alla sistemazione delle pietre e della canalina situate all'ingresso. In ultimo verrà realizzato un piccolo vialetto per l'accesso pedonale dalla provinciale al parcheggio antistante l'area cimiteriale. " Si tratta - ha spiegato il primo cittadino Cesare Cavallo - di un investimento importante quantificabile in linea di massima tra i 6 e gli ottomila euro che sicuramente migliorerà ulteriormente il nostro cimitero. Molto importanti sono peró anche le operazioni di razionalizzazione sull'utilizzo delle varie aree ed il progetto sulle esumazioni perché consentiranno uno sviluppo armonico all'interno dell'area".  E proprio a questi due aspetti è stata dedicata la seconda parte della discussione consigliare. Dal punto di vista delle regole gli Amministratori hanno deciso di delimitare i vari campi per la sepoltura nella terra separando così le salme destinate a rimanere interrate da quelle che effettuano solo il passaggio quinquennale previsto per legge. Più in dettaglio le nuove regole prevedono tre campi all'ingresso del cimitero per l'interramento 50ennale mentre ai passaggi nella terra dopo le esumazioni verranno dedicati due campi nella parte nuova del cimitero. Da ultimo va segnalato il capitolo esumazioni dei resti interrati dopo la loro esumazione dalle tombe e dei loculi. "Nel nostro cimitero - ha spiegato il sindaco - sono presenti circa 35 resti di questa tipologia. Resti che la legge impone decorsi cinque anni dal loro interramento vengono spostati in ossari privati o nella fossa comune. Un operazione che faremo a fine febbraio e su cui lavoriamo da tempo". Infatti i tecnici del comune già da alcuni mesi hanno inviato comunicazioni ai famigliari dei defunti in modo che potessero recarsi presso l'ente e decidere sulla sistemazione dei resti dei loro cari. Procedura che ha portato alla sistemazione di molti dei defunti interessati ma non di tutti. "Purtroppo - ci spiegano dal Comune - rimangono alcune situazioni dove nessuno è venuto a dirci come procedere. E se ció non avverrà, come prevede la norma, non ci rimarrà che spostare i resti nella fossa comune. Approfittiamo comunque dello spazio da voi offertoci per lanciare un appello ulteriore a chi per svariati motivi non avesse avuto conoscenza delle operazioni di esumazione previste a Rifreddo invitandoli eventualmente a contattare il numero telefonico 0175.260022 dove potranno avere tutte le informazioni del caso". 

        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Rifreddo
Via V. Emanuele II, 1 - 12030 (CN)
Tel: 0175.260022
Fax: 0175.490387
Email: info@comune.rifreddo.cn.it
Partita IVA: 00487200040
Email: info@comune.rifreddo.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UF32WA
Codice ISTAT: 004181
Codice catastale: H285
Codice fiscale: 85000390048
Partita IVA: 00487200040
Conto Corrente Postale: 10057123
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 73 Q 03111 46700 000000017540
» Privacy » Note legali » Credits » Accessibilità

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento