stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Rifreddo
Stai navigando in : Le News
Il Consiglio conferma le aliquote dei tributi. Anche per il 2020 nessun aumento di Imu e Tari. Confermata anche l'esenzione Imu per i fabbricati agricoli per aiutare l'agricoltura locale

Nessun aumento delle tasse locali. Questo il sunto del breve ma importante Consiglio tenutosi lunedì 28 settembre presso gli impianti sportivi comunali di Rifreddo. All'ordine del giorno cinque delibere. Si è cominciato con l'approvazione dei verbali della seduta precedente per concentrasi poi sui regolamenti e le tariffe di IMU e TARI. "Visto - ha spiegato il primo cittadino Cesare Cavallo - il cambiamento legislativo che ha abolito la TASI e ridefinito l'imposizione sugli immobili e i criteri per le tariffe dello smaltimento rifiuti abbiamo portato in Consiglio i nuovi regolamenti di IMU e TARI. Regolamenti che  ci consentiranno di esigere le tariffe tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo in modo da non entrare in sofferenza di cassa". Per ció che consta i regolamenti va detto che ha Rifreddo si  è scelto una formula piuttosto semplice che mantiene l'impostazione storica e prende atto dei nuovi riferimenti. Un impostazione che unitamente al fatto che nel paese non era mai stata applicata la TASI ha permesso di mantenere inalterate sia le tariffe della tassa sullo smaltimento dei rifiuti (TARI) sia quella sul possesso di immobili (IMU). Su quest'ultima è stata anche confermata l'esenzione per i fabbricati agricoli strumentali all'esercizio d'impresa ed inserito l'abbattimento sugli immobili dati in comodato gratuito ai figli. Una seduta che peró non esaurisce il discorso sulla tassazione locale visto che prima della fine dell'anno (a meno di ulteriori rinvii) lo Stato ha previsto che tutti gli enti locali si adeguino al nuovo metodo tariffario sui rifiuti previsto dall'autorità nazionale ARERA. Vedremo se anche in questa occasione a Rifreddo si continuerà a mantenere un livello di tassazione minima o se anche il piccolo paese della Valle Po dovrà come fatto da molto altri rivedere le proprie posizioni.  
   Il Comune Informa
Comune di Rifreddo - Via Vittorio Emanuele II, 1 - 12030 rifreddo (CN)
  Tel: 0175.260022   Codice Fiscale: 85000390048   Partita IVA: 00487200040
  P.E.C.: rifreddo@cert.ruparpiemonte.it   Email: info@comune.rifreddo.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.