Comune di
Rifreddo
Comune di
Rifreddo
Comune di
Rifreddo  Provincia di Cuneo
Il comune su
Stai navigando in : Le News
   Le News
Lavori di pulizia sul Po sul ripristino delle difese spondali e per le prese irrigue per un totale di oltre 300 mila euro. Interventi finanziati grazie ai fondi regionali sull'alluvione 2016

Dopo tante sollecitazioni ed un lungo iter amministrativo vedono finalmente la luce gli interventi sul fiume Po legati all'alluvione del 2016. "Negli scorsi giorni - ci spiega il primo cittadino rifreddese Cesare Cavallo - sono stati effettuati lavori per la sistemazione delle paratoie delle prese d'acqua del consorzio irriguo rifreddese, spazzate via durante la piena del fiume dell'autunno di 4 anni fa. Nello stesso momento sono partiti anche i lavori per la sistemazione delle aree a monte e a valle del ponte che collega Rifreddo a Sanfront". Per ció che consta l'intervento di ripristino idraulico, difesa spondale e del ponte va precisato che si tratta di opere per una spesa totale di 270 mila euro finanziati con contributo della Regione Piemonte. Il progetto prevede, in sintesi, la pulizia generale dell'alveo e lo spostamento del materiale litoide accumulato a monte del ponte che sarà ricollocato a valle a protezione delle sponde erose. Inoltre, saranno realizzate delle protezioni con massi ciclopici in sponda sinistra e deposito di materiale litoide in sponda destra. Sono previsti anche interventi sul ponte con lavori di pulizia e ricostruzione delle arcate ammalorate e la riattivazione del sistema di smaltimento dell'acqua piovana sulla strada. Per ció che consta, invece, l'intervento legato al ripristino delle funzionalità delle prese irrigue va sottolineato come lo stesso si caratterizzi per la realizzazione di prese di adduzione e paratoie per l'irrigazione e da una lunga serie di opere sui due bedali rifreddesi e sul reticolo idrico. Un intervento importante e cui costi definitivi non sono ancora conoscibili nella loro totalità ma a cui la Regione Piemonte ha già concesso un contributo del quaranta per cento delle opere. "Aperti i cantieri - conclude il primo cittadino rifreddese - c'è ora da sperare che gli stessi possano proseguire velocemente in modo da garantire in caso di piogge intense la necessaria protezione alle nostre comunità. Certo questi interventi non pongono fine alle criticità che abbiamo più volte segnalato agli enti competenti sul nostro tratto di Po ma dopo tante segnalazioni e solleciti rappresentano per noi una grande soddisfazione". 

        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Rifreddo
Via V. Emanuele II, 1 - 12030 (CN)
Tel: 0175.260022
Email: info@comune.rifreddo.cn.it
Partita IVA: 00487200040
Email: info@comune.rifreddo.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UF32WA
Codice ISTAT: 004181
Codice catastale: H285
Codice fiscale: 85000390048
Partita IVA: 00487200040
Conto Corrente Postale: 10057123
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 73 Q 03111 46700 000000017540
» Privacy » Note legali » Credits » Accessibilità

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento