Comune di
Rifreddo
Comune di
Rifreddo
Comune di
Rifreddo  Provincia di Cuneo
Il comune su
Stai navigando in : Le News
   Le News
Presentato il progetto "Rifreddo Landscape Lab - Giovani protagonisti della rinascita delle valli del Monviso". L'idea progettuale vale quasi 90mila euro e coinvolge enti ed associazioni

Il comune di Rifreddo ha deciso di puntare fortemente sulle attività per i giovani. Lo stesso, infatti, ha presentato un progetto per concorrere all’assegnazione delle risorse messe a disposizione dalla Presidenza del consiglio dei ministri ed Anci in tema di attività riservate ai giovani under 35. La proposta del piccolo comune dalle Valle Po prevede di concentrarsi sul rapporto tra giovani, territorio ed ambiente e declina attività per un valore complessivo di 88.400 euro. Molto ampia e qualificata la partnership che vede aderire al progetto enti come il parco del Monviso, il Consorzio socio-assistenziale Monviso Solidale, l’Unione dei Comuni del Monviso, enti locali come Sanfront, Ostana e Revello, e diverse associazioni come B-612 LAB, Vesulus, Ratatoj, Riusiamo l’Italia e Fondazione Sant’Agata. "Preso atto - ci ha spiegato il sindaco Cesare Cavallo - che Rifreddo ha a disposizione uno spazio attualmente inutilizzato presso il "Laboratorio del Paesaggio Montano" abbiamo pensato che non sarebbe stato male trasformarlo in una sede per le attività dei giovani della nostra Valle e più in generale del Saluzzese. Abbiamo quindi preso accordi con alcune delle migliori associazioni che lavorano con i giovani e con gli enti del territorio per organizzare un’idea progettuale. Dalle interlocuzioni è venuta fuori l’idea di legare partecipazione giovanile ed ambiente, in modo che i giovani possano proporsi come i principali attori per la rinascita e la tutela delle nostre valli". Più in dettaglio la proposta prevede la rifunzionalizzazione della "Porta di valle", una serie di iniziative legate alle tematiche ambientali e di aggregazione giovanile, di laboratori ma anche la predisposizione di uno studio di fattibilità gestionale della struttura a lungo termine in modo da far diventare il progetto una sorta di trampolino di lancio per una o più associazioni giovanili. Rimane ora da capire se l’idea rifreddese piacerà alla commissione tecnica nazionale e se il progetto verrà finanziato. "Ovviamente - aggiunge il Vicesindaco Elia Giordanino - speriamo di poter essere ammessi al finanziamento ma anche se ció non dovesse avvenire saremo comunque contenti di aver lavorato con le associazioni giovanili ed approfondito questo tipo di tematiche. Approfitto per ringraziare tutte le associazioni e gli enti che hanno contribuito alla stesura della proposta progettuale ed in particolare  il presidente dell’associazione B-612 LAB Gabriele Pappalardo, con cui abbiamo materialmente scritto gran parte dei documenti necessari alla partecipazione al bando".    
        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Rifreddo
Via V. Emanuele II, 1 - 12030 (CN)
Tel: 0175.260022
Email: info@comune.rifreddo.cn.it
Partita IVA: 00487200040
Email: info@comune.rifreddo.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UF32WA
Codice ISTAT: 004181
Codice catastale: H285
Codice fiscale: 85000390048
Partita IVA: 00487200040
Conto Corrente Postale: 10057123
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 73 Q 03111 46700 000000017540
» Privacy » Note legali » Credits » Accessibilità

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento