stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Rifreddo
Stai navigando in : Le News
L'AIDO Bagnolo P.te, Barge e Valle Po alla ricerca di nuovi candidati, soprattutto giovani, per il rinnovo di VENERDÌ 26 GIUGNO del nuovo direttivo che durerà in carica per il quadriennio 2020-2024

Il gruppo AIDO (Associazione italiana per la Donazione di Organi Tessuti e Cellule) Bagnolo P.te, Barge e Valle Po invita tutti gli iscritti a partecipare VENERDÌ 26 GIUGNO all'assemblea e alle elezioni per nominare il nuovo direttivo, che durerà in carica il prossimo quadriennio 2020-2024. L'incontro avverrà alle ore 21.00 presso il Salone Oratorio Parrocchiale in corso Malingri a Bagnolo Piemonte.

L'associazione in questi anni ha raggiunto il considerevole numero di 886 iscritti, che hanno creduto e credono  nella cultura della donazione di organi, tessuti e cellule, e si prestano ad incentivare una maggiore sensibilità a favore di chi continua purtroppo a soffrire e morire in attesa di un trapianto (oltre 8.500 sono le persone in lista di attesa di un trapianto in Italia).

"Stiamo cercando nuovi candidati, soprattutto giovani, che con entusiasmo e voglia di fare siano disponibili ad impegnarsi sul territorio per organizzare e gestire il programma dell’Associazione" - afferma Bruno Vottero, presidente Aido Bagnolo P.te, Barge, Valle Po - "tutti coloro che sono interessati ad avere maggiori informazioni sulla donazione di organi e a contribuire alle nostre attività sul territorio sono invitati a dare il Loro nominativo,  inviando una mail a:  aidobagnolobvp@tiscali.it  o telefonando al n. di cellulare 366 371 0996".

Oltre all'elezione del nuovo direttivo, l'assemblea vedrà all'ordine del giorno la relazione sull'attività svolta nel 2019, il bilancio 2019 e 2020, la programmazione dell'attività 2020, l'adozione del nuovo Statuto e del Regolamento AIDO Nazionale approvati a Roma il 18 gennaio 2020.

"Quella della donazioni degli organi, tessuti e cellule, è ancora una volontà troppo poco conosciuta e poco espressa dai nostri cittadini" - aggiunge il vicesindaco Elia Giordanino - "Crediamo vivamente nell'associazione AIDO e speriamo nella partecipazione di alcuni concittadini all'assemblea, in modo da individuare sul nostro territorio un rappresentante che abbia la possibilità di diffondere al meglio la cultura della donazione e a cui fare riferimento per le attività locali. Inoltre, con l’introduzione nel nostro comune della CARTA D'IDENTITÀ' ELETTRONICA, ogni cittadino rifreddese avrà la possibilità di esprimere il proprio consenso alla donazione nel momento in cui rinnova il proprio documento. Per avere maggiori informazioni ci puó rivolgere agli uffici comunali oppure direttamente all'associazione AIDO". 



   Il Comune Informa
Comune di Rifreddo - Via Vittorio Emanuele II, 1 - 12030 rifreddo (CN)
  Tel: 0175.260022   Codice Fiscale: 85000390048   Partita IVA: 00487200040
  P.E.C.: rifreddo@cert.ruparpiemonte.it   Email: info@comune.rifreddo.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.